2° tappa: Roncisvalle – Pamplona

Leggi

Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire

12 Agosto 2008 – Espinal (tratta Roncisvalle – Pamplona)

Questa mattina sveglia presto: alle 7 i miei compagni di camerata avevano già lasciato la stanza ed io, al mio solito, esco sempre per ultimo da casa (un pò come succede nella mia quotidianità)… beh, se non altro non ho dovuto rinunciare, la sera prima, a fare un pò tardi tra una sigaretta ed un boccale di St. Miguel che da queste parti è davvero buona.

Avrei voluto scrivere qualcosa della 1° tappa, ma le immagini ed il video che ho girato documentano a sufficienza l’esperienza, e poi la stanchezza della giornata mi ha reso pigro e svogliato.

Come già detto nel video e in base a ciò che condivido coi miei numerosi compagni di viaggio, il cammino mi è già entrato dentro. C’è qualcosa di magico che traspira dal terreno quando ci passo sopra con la mia bici, e poi i volti sereni della gente, la gentilezza di tutti: quando regalo un saluto ed un sorriso, sono ricambiato con la stessa simpatia.

Forse è merito dei pellegrini passati da queste parti in tutto questo millennio, forse le loro anime hanno lasciato un’impronta indelebile di positività su ogni pietra, albero, muro… una energia vitale senza precedenti che si attacca ai muscoli e ti fa andare avanti, avanti, senza paura, senza tristezza, col sorriso negli occhi e nel cuore.

Difficile trattenere l’entusiasmo, a volte resto da solo e mi fermo, guardo i campi, guardo il sentiero e piango, mi commuovo davanti a quello che di più prezioso possiedo: la mia vita.

Elena, Maurizio, Paolo ed un’amica francese di cui non riesco a scrivere il nome sono più avanti. Roberto, l’amico che come me ha scelto la bici per questo cammino, è appena andato in strada… lo seguirò tra poco.

Solo il suono della terra sotto la ruota, solo il respiro del vento, la gioia di essere qui… in cammino… verso Santiago.

Ultreia!

———————–

Arrivo a Pamplona

Eccomi alla fine di questa tappa. Percorso a tratti molto duro ed impegnativo. Ho pedalato a lungo sotto la pioggia sentendo il fango sotto la ruota coi freni che sibilavano… e gli altri erano con me, tutti mossi da quest’energia invisibile di cui solo a tratti è possibile sentirne l’essenza.

Ricevo messaggi da affetti lontani, li sento vicini, li sento parte di me e della mia energia… la tappa di ieri l’ho dedicata ad una persona, ad un guerriero che sta lottando contro il suo peggior nemico, ed è per questa persona che ho spinto la bici in salita anche quando sembrava che le forze mi stessero per abbandonare, e sono sicuro di non aver mollato perchè qualcosa continuava a spingermi, e sentendomi aiutato facevo un respiro in più e andavo oltre, ancora più in là.

Stasera ho scelto una pensione, sono in compagnia di un amico incontrato nel cammino… avevo bisogno di un letto comodo, di una doccia calda e di un pò di tempo da dedicare al bucato :). La stanchezza si fa sentire e sono solo al principio. Stasera devo riposare, domani mi aspettano più di 40km.

Ultreia!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

28 Commenti

  1. “Camino” con una “m”. Dallo spagnolo traddotto letteralmente in italiano diventa “Sentiero”. Se non ti piace il filmato (per me bellissimo!) è una questione di gusti; ma fare delle critiche sull’esperienza vissuta è assolutamente fuori luogo. Specie se non l’hai provata. Te lo dice un altro “bicigrino” dell’agosto Xacobeo 2010. Se cambi idea… nuorosantiago.blogspot.com – Ciao. Marco.

  2. va bene, non fa nulla, apprezzo ed accetto le tue scuse. Di solito non me la prendo in caso di commenti negativi ai miei video (faccio anche musica:)) però di quest’esperienza sono molto geloso e credo che il prendermela sia una maniera per confermare a me stesso l’autenticità di quello che ho vissuto…

  3. [..YouTube..] va bene, non fa nulla, apprezzo ed accetto le tue scuse. Di solito non me la prendo in caso di commenti negativi ai miei video (faccio anche musica:)) però di quest’esperienza sono molto geloso e credo che il prendermela sia una maniera per confermare a me stesso l’autenticità di quello che ho vissuto…

  4. [..YouTube..] @wishfreedom va bene, non fa nulla, apprezzo ed accetto le tue scuse. Di solito non me la prendo in caso di commenti negativi ai miei video (faccio anche musica:)) però di quest’esperienza sono molto geloso e credo che il prendermela sia una maniera per confermare a me stesso l’autenticità di quello che ho vissuto…

  5. beh, non mi ha fatto ridere. Ad ogni modo, anch’io lungo il percorso (specialmente gli ultimi 100km) ho incontrato camminanti stronzi che si stavano facendo la passeggiata e che la notte non ci facevano dormire, personalmente ho sempre portato rispetto ai camminanti, specialmente lungo le mesetas, spesso scendendo dalla bici e facendomela a piedi accanto a loro, non fare di tutta l’erba un faccio, così come non lo faccio io…

  6. [..YouTube..] beh, non mi ha fatto ridere. Ad ogni modo, anch’io lungo il percorso (specialmente gli ultimi 100km) ho incontrato camminanti stronzi che si stavano facendo la passeggiata e che la notte non ci facevano dormire, personalmente ho sempre portato rispetto ai camminanti, specialmente lungo le mesetas, spesso scendendo dalla bici e facendomela a piedi accanto a loro, non fare di tutta l’erba un faccio, così come non lo faccio io…

  7. [..YouTube..] @wishfreedom beh, non mi ha fatto ridere. Ad ogni modo, anch’io lungo il percorso (specialmente gli ultimi 100km) ho incontrato camminanti stronzi che si stavano facendo la passeggiata e che la notte non ci facevano dormire, personalmente ho sempre portato rispetto ai camminanti, specialmente lungo le mesetas, spesso scendendo dalla bici e facendomela a piedi accanto a loro, non fare di tutta l’erba un faccio, così come non lo faccio io…

  8. fratello non te la prendere stavo scherzando. comunque io ho percorso a piedi da Burgos a Muxia quest’estate, e avendolo fatto a piedi ho sviluppato un certo disprezzo cronico verso chi mi schizzava il fango addosso quando pioveva e mi fregava il posto negli albergue specie nel tratto sahagun – monte do gozo. per il resto non ho niente contro di te, hai fatto comunque il cammino che non è cosa da tutti, quindi pace e amore y ultreya para tu vida!

  9. [..YouTube..] fratello non te la prendere stavo scherzando. comunque io ho percorso a piedi da Burgos a Muxia quest’estate, e avendolo fatto a piedi ho sviluppato un certo disprezzo cronico verso chi mi schizzava il fango addosso quando pioveva e mi fregava il posto negli albergue specie nel tratto sahagun – monte do gozo. per il resto non ho niente contro di te, hai fatto comunque il cammino che non è cosa da tutti, quindi pace e amore y ultreya para tu vida!

  10. [..YouTube..] @artnico72 fratello non te la prendere stavo scherzando. comunque io ho percorso a piedi da Burgos a Muxia quest’estate, e avendolo fatto a piedi ho sviluppato un certo disprezzo cronico verso chi mi schizzava il fango addosso quando pioveva e mi fregava il posto negli albergue specie nel tratto sahagun – monte do gozo. per il resto non ho niente contro di te, hai fatto comunque il cammino che non è cosa da tutti, quindi pace e amore y ultreya para tu vida!

  11. non mi pare che nel tuo canale tu dia sfoggio di chissà quali imprese… ad ogni modo se ti fossi maggiormente informato prima di lasciare il tuo inutile parere, avresti letto che “camino de santiago” è una nomenclatura che per convenzione tra i popoli indica un particolare luogo che tu possa fare in bici, moto, cavallo, auto è sempre camino de santiago, ci sono pure i cartelli in autostrada… che ti devo dire: hai detto la tua, la prossima volta però informati meglio

  12. [..YouTube..] non mi pare che nel tuo canale tu dia sfoggio di chissà quali imprese… ad ogni modo se ti fossi maggiormente informato prima di lasciare il tuo inutile parere, avresti letto che “camino de santiago” è una nomenclatura che per convenzione tra i popoli indica un particolare luogo che tu possa fare in bici, moto, cavallo, auto è sempre camino de santiago, ci sono pure i cartelli in autostrada… che ti devo dire: hai detto la tua, la prossima volta però informati meglio

  13. [..YouTube..] @wishfreedom non mi pare che nel tuo canale tu dia sfoggio di chissà quali imprese… ad ogni modo se ti fossi maggiormente informato prima di lasciare il tuo inutile parere, avresti letto che “camino de santiago” è una nomenclatura che per convenzione tra i popoli indica un particolare luogo che tu possa fare in bici, moto, cavallo, auto è sempre camino de santiago, ci sono pure i cartelli in autostrada… che ti devo dire: hai detto la tua, la prossima volta però informati meglio

  14. bravissimo/i…ed ottima la scelta musicale con Eddie Vedder e ”society “…tratta dal grandissimo film ‘ Into the Wild’. Thumb up for you!

  15. grazie mille!!!!…non dubtare che ti lo mandero..pero sara dopo di Octubre che e quando ci vado…gia falta meno!!!…grazie!! ultreya!!!

  16. ciao society di eddie vedder :) grazie per i complimenti
    Sono curioso di vedere la tua testimonianza del cammino, mandami il link quando l’hai finito… ultreja

  17. [..YouTube..] ciao society di eddie vedder :) grazie per i complimenti
    Sono curioso di vedere la tua testimonianza del cammino, mandami il link quando l’hai finito… ultreja

  18. [..YouTube..] @duendehada ciao society di eddie vedder :) grazie per i complimenti
    Sono curioso di vedere la tua testimonianza del cammino, mandami il link quando l’hai finito… ultreja

  19. mi piace questa canzone…¿qual e’?..voglio fare un video pure come te dal mio cammino e mi piacerebbe questa musica….
    per certo….mi encantano il tuoi videos..sono inganxata!!!!…mi piaceno mooooolto!!!!…grazie per compartire quelli momenti con noi….

  20. [..YouTube..] mi piace questa canzone…¿qual e’?..voglio fare un video pure come te dal mio cammino e mi piacerebbe questa musica….
    per certo….mi encantano il tuoi videos..sono inganxata!!!!…mi piaceno mooooolto!!!!…grazie per compartire quelli momenti con noi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Camino de Santiago - 1° tappa: St. Jean Pied de Port - Roncisvalle

Prossimo articolo

3° tappa: Pamplona - Estella

Le ultime da Camino de Santiago