/

Ragusa – Capo Nord: 3° puntata… verso Ivalo

Leggi

16 Agosto 2007
Helsinky – Rovaniemi

Inseguiamo la strada del vento
distratti dai mille pensieri
la musica è buona compagna
la notte una signora incantevole

Il sole pallido
fatica a far passare la sua luce tra le nubi
mentre deboli gocce di pioggia
scandiscono il tempo che passa

Oulu ci osserva da lontano
le nostre due anime
dentro la loro scatola
ti raggiungeranno presto

Sarà ancora magia
sulla strada
nostra unica compagna di questi giorni

17 Agosto 2007
Rovaniemi – Capo Nord

E’ quasi mezzanotte ma il cielo è ancora chiaro qui in Lapponia. Il fenomeno si apprezza maggiormente in altri periodi dell’anno quando a quest’ora il sole è ben visibile all’orizzonte, ma a me va bene lo stesso, ho bisogno di luce in questo momento. Giù lungo la strada fino ad Ivalo mi sono incantato davanti ad un orizzonte finito, il cielo sembrava seguire la rotondità della terra, maggiore è la vicinanza ai poli, maggiore è l’effetto curva che si percepisce, molto simile a quello che ho osservato dall’aereo che mi portava in australia quando abbiamo superato l’equatore.

clip_image002

Per quasi tutta la strada siamo stati accompagnati dalle nuvole e negli attimi in cui si aprivano degli squarci, tra il grigio si intravedeva un colore azzurro chiarissimo, quasi pastello, e poi le nuvole giocano a fare strane forme, si inseguono tra loro, si compattano per poi disperdersi, e nelle infinite sfumature la fantasia ti fa immaginare qualsiasi cosa. La strada che da Helsinky ci ha portato a Rovaniemi, con una sosta tecnica vicino un piccolo lago, è stata tutt’altro che noiosa… è vero il paesaggio non cambia molto, ma io non sono abituato a vedere solo verde intorno per centinaia di km.

Arrivati a Rovaniemi invece siamo stati assaliti da un senso di solitudine, mi aspettavo qualcosa di più storico dall’ex capitale ed invece sembrava di trovarsi in una paesazzo dell’entroterra siciliano (vabbeh, non così esagerato)

Il villaggio di Babbo Natale ha almeno compensato questa delusione, andare lì è stato come tornare bambino, e non lo dico tanto per dirlo… l’atmosfera del piccolo villaggetto a due passi dalla strada, circondato dal verde, è proprio particolare… sono riuscito a sentire l’atmosfera del Natale anche ad Agosto. Nell’ufficio postale poi c’erano alcune lettere di bambini da tutto il mondo sul tavolo del capo (che probabilmente in questo mese è in letargo), ed altre archiviate in scaffali, quelle sul tavolo si potevano anche leggere, ce n’erano diverse che arrivavano dall’Italia, bambini che chiedevano doni, altri che mandavano solo un saluto… lì mi sono accorto che evidentemente quel che mi dicevano da piccolo, e cioè che se volevo scrivere a Babbo Natale dovevo indirizzare la lettera in Lapponia, era tutto vero… Se l’avessi fatto magari la mia lettera sarebbe stato su quel tavolo per un po’ di tempo, e qualcun altro come me l’avrebbe letta e si sarebbe intenerito. Un altro momento emozionante è stato quando mi sono trovato davanti la linea del Circolo Polare Artico, ho giocato a saltare da un lato all’altro per sentirmi un uomo di mondo.

clip_image004

Finita la parentesi del Santa Claus Village abbiamo continuato per Capo Nord, la meta di questo viaggio, adesso che scrivo mi trovo in un bosco sperduto nei paraggi di Ivalo.

Dopo aver sorriso ad un gruppo di renne che sembrava guidato da un adulto tutto bianco, la stanchezza ci ha sorpreso proprio qui. Il momento è davvero unico, il fuoco arde alle mie spalle, la legna (prelevata da una tenda in perfetto stile Sami nei dintorni che l’ha preservata dalla pioggia) è sufficiente per tutta la nottata, la pioggia che insiste nel non volerci abbandonare, il cielo ancora chiaro… è tutto perfetto: evviva la Lapponia.

clip_image010

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ragusa - Capo Nord: 2° puntata... verso Stoccolma

Prossimo articolo

Ragusa - Capo Nord: 4° puntata... verso Capo Nord

Le ultime da Diari di viaggio

Visioni

Canos de Meca 22 Agosto ‘96 C’era una casa sulla collina una