Posted on su Diario

Lettera di Natale

Mia carissima Giuliana, era da un po’ che pensavo di scriverti una lettera, magari di mio pugno, ma con la scusa della mancanza d’ispirazione, dello stress e dei terribili crampi che mi assalgono alla mano quando mi cimento nella scrittura tradizionale, ho sempre rimandato; perdonami quindi se, oltre a tardare, ho scelto di farmi aiutare… Continua a leggere

Torna Su