25 Febbraio 2002

Leggi

Vuoi sapere qual è la paranoia della notte? Eccola: l’angoscia post-delusione potrebbe essere causata dal vuoto che regna nella tua vita normalmente, senza però la catartica e confortante presenza della donna che la sera ti regala anche momenti di dolcezza intima, esperienze quotidiane che comunque non hanno nessun paragone con le sbronze tra gli amici o un maledetto film durante il quale fumarti 50 canne, nel senso che le prime fanno bene alla salute, le altre no!

A cosa penso adesso che ho il cervello annebbiato dalla marijuana, a cosa tende il mio spirito e il mio cuore… ho scoperto, qualche tempo fa, che a furia di entrare dentro se stessi alla fine si trova Dio, ed io Dio l’ho trovato sempre, anche se, quando sei costretto ad uscire fuori di te, lo perdi inesorabilmente e… ma non è tutto sbagliato quello che stiamo facendo? Non è forse sbagliata la società che si sta formando attorno a noi?! E’ vero, regina Mary ha il cuore spappolato… mi angoscia terribilmente pensare la mia Giulia ubriaca, nel locale di regina Mary, con decine di mostri bastardi che le stanno intorno e ai quali lei ammicca baciando qua è là le prime figure umane che gli passano davanti… per poi uscire con uno o due bastardi dal locale e dirigersi verso la spiaggia per… queste sono le cose che fanno male ad un cuore innamorato, sono queste le cose che ti spezzano davvero.

Io lo immagino, ma potrebbe succedere sul serio, non necessariamente con questa dinamica, anche peggio… e se fosse già successo? Se stesse succedendo in questo momento?

Ho paura che sarà difficile uscirne, ringrazio solo di avere al mio fianco un Dio che, anche se silenzioso, sa intervenire nei momenti più duri donandomi conforto, la catarsi che riesco a raggiungere durante la composizione artistica, gli amici e… le droghe.

Scrivere fa bene, fa sempre bene, ed anche se sono distrutto, questa sera ho voluto farlo perché… sono passati 4 mesi e comincio davvero a credere che tra me e Giulia sia finita… purtroppo la cosa non mi consola affatto, forse avrei dovuto farmi forte di questa immagine mentale il giorno dopo essere stato mollato… va boh, lasciamo perdere questo discorso, la porterei troppo per le lunghe.

Il tempo saprà darmi le giuste spiegazioni, d’altra parte sono convinto, anzi voglio credere che se si tratta di vero amore, torneremo insieme… o… ma che katz, ogni scusa è buona per non rassegnarmi… me ne vado a dormire!

p.s.

Le persone si ammalano perché intorno tutti sono già ammalati!

Nicola Randone, alias Art, è Scrittore, musicista compositore, leader della band Randone con all'attivo 7 cd ed 1 dvd LIVE sotto edizione discografica Electromantic Music. Qui pone frammenti di vita, espressioni dell'anima, lamenti del cuore ed improbabili farneticazioni intellettuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Giornata di vento

Prossimo articolo

Amore-Odio

Le ultime da Diario

in cerca di cosa?

Mi sono lasciato alle spalle un vecchio signore col bastone, chiedendomi se